Calcolo peso ideale: come fare pace con la bilancia

Tra ambizioni ed estetica, il peso ideale può non equivalere al peso normale. Ti spieghiamo come calcolarlo.

Paulina
Autore
Frau steht aus Bett auf und tritt auf Waage
Contenuto

Se mangio meno, prima o poi arriverò al peso ideale? Non necessariamente, perché il corpo segue la teoria del set-point e si sforza costantemente di recuperare il peso raggiunto in precedenza. Anche se la dieta ha funzionato, potrebbe accadere che l’ago della bilancia ricominci a salire fino al tuo precedente peso. Ma cosa si intende per peso ideale e come si calcola?

Cosa significa peso ideale?

Il peso ideale identifica il tuo range di peso ottimale. Per calcolare il peso ideale si possono utilizzare diversi metodi. Di seguito ne parleremo più dettagliatamente. Semplificando, il peso ideale è il miglior peso corporeo per la salute.

Peso ideale e peso normale: valori tra ambizioni ed estetica

Peso ideale e peso normale sono spesso usati come sinonimi. Tuttavia, c'è una differenza:

Il peso normale è un valore statistico. Fornisce un intervallo che definisce un peso corporeo sano e allo stesso tempo ne fissa i limiti. Il peso normale può essere calcolato con i metodi indicati di seguito.

Il peso ideale, invece, è quello che vedi o vorresti vedere quando ti guardi allo specchio o sali sulla bilancia. Corrisponde al tuo peso forma personale. Il valore si basa sulle tue idee e sugli obiettivi prefissati e non è quindi un dato teorico. Può portare un rischio di idealizzazione. Nel tentativo di migliorarsi, si può puntare a un peso ideale inferiore al peso normale, andando a considerare ideale una condizione di sottopeso. Allo stesso tempo, molte persone in sovrappeso si sentono a proprio agio con i loro chili e reputano di avere un peso ideale. Il peso con cui ci si sente bene non è quindi necessariamente un peso sano.

Dimagrimento e peso ideale

Quando si parla di peso ideale, si fa riferimento a un valore orientativo valutabile come ottimale in base a fattori come l'età, l'altezza o la corporatura. In base al peso con cui ti senti bene, puoi valutare di seguito se sei sovrappeso o sottopeso oppure se rientri nel range della normalità e non devi preoccuparti di dimagrire.

Può avere senso non considerare il peso ideale come un valore individuale. Meglio metterlo in relazione con i metodi di misurazione menzionati. Guarderai con occhi meno severi la tua costituzione fisica generale e sarai in grado di adattare i tuoi programmi nutrizionali e di allenamento.

Calcolare il peso ideale: ecco come

Ci sono diversi modi per scoprire se il tuo peso ideale rientra nella norma oppure se dimagrire o ingrassare ulteriormente potrebbe essere un problema per te.

Indice di massa corporea (IMC)

L'IMC (indice di massa corporea, o in inglese BMI) è probabilmente il valore di riferimento più noto quando si tratta di classificare il peso. Nel calcolo dell'IMC, si mettono in relazione l'altezza e il peso corporeo

Il valore è facile da determinare ma non è sempre realmente significativo. Di sicuro può essere il punto di partenza per diventare più consapevoli del proprio peso e scoprire se si è normopeso o se il valore tende verso il sottopeso o il sovrappeso.

Esempio: Supponiamo che tu sia una persona alta 1,75 metri e pesante 80 chili. Il calcolo da fare sarà 1,75 x 1,75 = 3,06. Bisogna poi dividere 80 per 3,06 = 26,14

All'età di 35 anni, sei appena sopra il valore IMC ideale. Nella seguente tabella puoi verificare se l'IMC corrisponde alla tua fascia di età.

Gruppo di età
Valore ideale di IMC
18-24 anni 18-24
25–34 anni
20–25
35–44 anni
21–26
45–54 anni
22–27
55–64 anni
23–28
64 anni e più 24–29

Formula di Creff

La formula Creff è più dettagliata e adotta un approccio diverso. Per calcolare il peso ideale, vengono presi in considerazione l'età e la corporatura.

Come fai a sapere qual è la tua corporatura? È molto semplice: cingi con la mano destra il polso sinistro.

  • Hai una corporatura minuta quando il pollice e l'indice si incontrano o addirittura si sovrappongono.
  • La tua corporatura è normale quando il pollice e l'indice non si incontrano per poco.
  • Hai una corporatura robusta quando rimane molto spazio tra il pollice e l'indice.

In base alla corporatura determinata, per il calcolo si utilizzano diverse formule:

  • Minuta = [(altezza in cm – 100) + (età/10)] x 0,9 x 0,9
  • Normale = [(altezza in cm – 100) + (età/10)] x 0,9
  • Robusta = [(altezza in cm – 100) + (età/10)] x 0,9 x 1,1

Esempio: supponiamo che tu sia una persona alta 1,69, di 35 anni e di corporatura minuta. Il calcolo sarà: [(169- 100)+(35/ 10)] 0,9= 58,73. Il peso ideale è quindi di 58,73 kg.

La seguente tabella fornisce una panoramica sul peso ideale secondo Creff:

Corporatura
Minuta
Normale
Robusta
1,60 m 50 kg 56 kg
61 kg
1,65 m
54 kg
60 kg
66 kg
1,70 m
58 kg
65 kg
71 kg
1,80 m
66 kg
74 kg
81 kg
1,85 m
70 kg
78 kg
86 kg

Waist to Hip Ratio (WHR)

Questo metodo non tiene conto della corporatura e nemmeno del peso, ma considera invece il grasso addominale. Il rapporto vita/fianchi si ottiene dividendo la circonferenza della vita per la circonferenza dei fianchi.

Per le donne, valori inferiori a 0,85 sono considerati sicuri per la salute. Gli uomini possono avere un po’ più centimetri sui fianchi. Per gli uomini con peso ideale, quindi, il valore è inferiore a 1.

Con il metodo Waist to Hip Ratio puoi calcolare il peso ideale per uomini e donne e ottenere informazioni sul tipo di fisico. Se i valori sono inferiori a 0,80, il fisico a pera diventa evidente. Se hai un "fisico a mela", i valori dovrebbero essere superiori a 1.

Ecco come determinare i valori:

- butta fuori l’aria
- rilassa i muscoli addominali
- misura la circonferenza della vita alcuni millimetri sopra l'ombelico

La circonferenza dei fianchi si misura in piedi con le gambe dritte. La misurazione si effettua a livello del femore.

Cosa ci dice il valore peso ideale?

Il peso ideale è una questione controversa. Influenzato da norme sociali, spot pubblicitari e foto nelle riviste patinate, il fisico dei sogni diventa un obiettivo irraggiungibile.

I valori rilevati sono dati orientativi da ponderare in modo diverso. L'indice di massa corporea non deve essere sopravvalutato. In origine l'indice, sviluppato negli anni '70, era solo una misura statistica per valutare il peso dell'intera popolazione.

Nell'IMC vengono presi in considerazione solo due fattori. Più dettagliati appaiono i metodi Creff e WHR. In definitiva, i valori rilevati possono fornire solo indicazioni. La valutazione del tuo peso rimane un processo individuale, non da ultimo a seconda delle tue ambizioni e ideali.

5 curiosità sul peso ideale

1
Per molte persone il peso ideale è inferiore al peso normale.
2
Il peso normale è un valore statistico. Il peso ideale dipende dalle proprie ambizioni.
3
L'IMC è il valore di riferimento più noto per valutare il peso corporeo.
4
La formula di Creff consente una definizione più specifica del peso corporeo, poiché il calcolo tiene conto anche dell'età e del fisico.
5
Il metodo Waist to Hip Ratio tiene conto di corporatura e girovita.

5 consigli per raggiungere il peso ideale

Hai usato questi metodi per scoprire se il peso ideale che hai in mente è anche il tuo peso forma? Ora puoi passare alla pratica e raggiungere il tuo peso ideale. I seguenti suggerimenti ti saranno di grande aiuto:

1. Tieni d'occhio le calorie: Puoi dimagrire solo se assumi meno calorie di
quelle di cui il tuo corpo ha bisogno. Se invece vuoi aumentare di peso, devi instaurare un surplus calorico.

2. Bevi gli Shake SHEKO: i nostri Shake possono aiutarti a raggiungere il peso ideale. Se vuoi perdere peso, sostituisci due pasti principali giornalieri con uno Shake a tua scelta. Se vuoi aumentare di peso, concediti uno Shake tra i pasti. Per mantenere il peso, sostituisci uno dei pasti principali giornalieri con uno Shake.1

3. Cura l'alimentazione: l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale per raggiungere o mantenere il peso ideale. Un’alimentazione sana, varia e bilanciata ti aiuterà. Assicurati di assumere una quantità sufficiente di grassi, proteine e carboidrati.

4. Muoviti: facendo abbastanza attività fisica, ti rimetterai in forma e terrai sotto controllo il peso. Per stimolare il metabolismo lipidico e rafforzare i muscoli, l'ideale è una combinazione di allenamento con pesi e cardio.

5. Dimagrisci, ma nel modo giusto: il sovrappeso è una condizione che non dovresti accettare. Per perdere peso in modo sano, ti può essere d’aiuto il nostro integratore Cura dimagrante SHEKO. Soprattutto all'inizio di ogni dieta, si è vittima degli attacchi di fame, perché il corpo ha bisogno di sostanze nutritive. La nostra Dieta dimagrante sazia a lungo grazie all'ingrediente glucomannano e contiene vitamine e minerali che abbiamo calibrato in base al momento di assunzione nella giornata.2 Iniziare la dieta sarà così più facile.

Bestseller 🔥
Cura dimagrante
Prezzo di listino 14,95 €*
Prezzo scontato 14,95 €* Prezzo di listino
Prezzo unitario 142,38 €  per  kg

Sintesi e conclusioni

Il peso normale rappresenta un valore indicativo, considerato salutare in base a diversi parametri. Il peso normale e il peso ideale personale possono differire, poiché quest’ultimo è soggetto a ambizioni e idee individuali. Il peso ideale può essere calcolato utilizzando diversi metodi. Il sovrappeso e il sottopeso dovrebbero essere evitati. Per raggiungere i propri obiettivi, sono d’aiuto diversi accorgimenti come una dieta equilibrata, abbastanza attività fisica e un rapporto adeguato tra introito e consumo calorico. I prodotti Sheko possono aiutare a raggiungere il peso ideale.

FAQ sul peso ideale

Le domande più comuni sul peso ideale in breve:

Cosa significa peso ideale?

Il concetto di peso ideale viene spesso utilizzato come sinonimo di peso normale. Si intende un valore indicativo per un peso corporeo sicuro per la salute.

Come faccio a calcolare il mio peso ideale?

Puoi calcolare il tuo peso ideale utilizzando i metodi IMC, Creff o Waist to Hip Ratio. Vengono presi in considerazione diversi parametri come l'altezza o l'età.

Quale peso per la mia altezza?

Si applicano intervalli di peso diversi. Ad esempio, per una persona alta 1,70 m, il peso ideale va da 58 a 72 kg. Chi è alto 1,80 m, tra 65 e 81 kg è nella norma.

1 Per perdere peso, è necessario sostituire due pasti al giorno con Shake SHEKO nell’ambito di una dieta bilanciata, varia e ipocalorica, associata a un’adeguata assunzione di liquidi. SHEKO può aiutare a prendere peso bevendo lo Shake come spuntino tra i pasti. Sostituire uno dei pasti giornalieri con il nostro sostituto del pasto aiuta a mantenere il peso, nell'ambito di una dieta bilanciata, varia e ipocalorica, associata a un’adeguata assunzione di liquidi.

2 Nell'ambito di una dieta ipocalorica, 3 g di glucomannano al giorno in 3 dosi da 1 g in combinazione con 1-2 bicchieri d'acqua consumati prima dei pasti contribuiscono alla perdita di peso.